DISABILIjpg


LA BIOENERGYM® INCONTRA I DISABILI. AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI PASSO CORESE (RIETI)

BELLISSIMA GIORNATA AL'INSEGNA DELLA SOLIDARIETA'

La Bioenergym® applicata ai disabili si è prefissata  i seguenti obiettivi:
• Rimotivare la persona aiutandola sotto il profilo psico-fisico per permettergli quindi una maggiore autostima ed un adeguato inserimento sociale

• Rinforzare la muscolatura

Il programma di allenamento dovrà potenziare la muscolatura debilitata al fine di:

- Incrementare la forza fisica l’elasticità, la flessibilità e l’equilibrio
- Migliorare la coordinazione dei movimenti
- Migliorare le capacità motorie e sensoriali
- Migliorare la capacità respiratoria
- Aumentare la capacità di resistere alla fatica




MEMORABILE INTERVISTA SU: TPI NOTO GIORNALE ITALIANO ON LINE SPECIALIZZATO NELL'ATTUALITA' INTERNAZIONALE: 

https://www.tpi.it/foto/bioenergym-stefano-conti/


TPI downloadjpg





30623623_1020607234782582_3385588484528930816_njpg


BIOENERGYM INVITATA IN RADIO su RID 96.8 fm e su RADIO RADIO BY NIGHT  2 INTERVISTE: 


https://www.facebook.com/RadioRadioByNightRoma/videos/1609563525764947/


28576896_998506903659282_922008551865979523_njpg

GRANDE EVENTO SPORTIVO GRATUITO del 13 maggio 2018 presso lo Stadio di atletica Nando Martellini (Terme di Caracalla), a partire dalle h. 9:00 fino all’ora di pranzo/primo pomeriggio, si è tenuta la 2^ Giornata dello Sport dedicata a Mario Pappagallo (ex presidente del comitato CSEN di Roma). BIOENERGYM è stata invitata dal CSEN/CONI con un'area dello stadio interamente riservata. Giornata fantastica, feedback positivi, entusiasmo ed allegria. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!dfb4dbcb-0547-44e7-89bb-ba3d92ba2ebcjpg

Bioenergym in parallelo alle discipline atletiche per aumentare le prestazioni tecniche e prevenire gli infortuni. Grande incontro con la FGIC e gli esperti del calcio per valutare l'opportunità innovativa che la Bioenergym System saprà offrire loro.

Venite a Trovarci lunedì 23 alle 15.00 in Via Sandro Sandri, 4531144184_567516150293104_2683919106150760448_njpg



IL NOSTRO SISTEMA:

Forza, equilibrio, flessibilità ed elasticità non sono solo i pilastri della Bioenergym®, ma sono anche la filosofia della nostra squadra. Un gruppo che crede nel progetto di realizzare un nuovo modello di allenamento sportivo e che crede che solo attraverso la creatività e l'innovazione si possano vincere sfide nello sport, nella vita e nelle organizzazioni aziendali. Bionergym® system si sviluppa intorno alla nuova disciplina della Bionergym®, nata per aumentare la consapevolezza in se stessi, del proprio fisico e delle personali potenzialità. Nuova perché in netta contrapposizione con tutte quelle discipline ginniche aerobiche tradizionali che mirano principalmente a far bruciare i grassi. La Bioenergym® rappresenta la ricerca dell’equilibrio fisico e mentale, attraverso una cooperazione assoluta tra la mente e il corpo.

Noi non volevamo però fermarci alla sola disciplina sportiva, e pertanto, abbiamo sviluppato un nuovo modello di struttura operativa che oltre a permettere la pratica della Bionergym® a chiunque la voglia utilizzare per migliorare se stesso, possa a sua volta apprendere la tecnica per poi farla applicare in altri ambienti sia sportivi che riabilitativi. Abbiamo quindi elaborato un sistema che possa essere anche di supporto ai Trainer come professionisti, sviluppando corsi di formazione specifici, percorsi di apprendimento, supporti tecnici e di web marketing funzionali e studiati per permettere al Trainer di crescere nella sua professione anche economicamente.

BIOENERGYM® E ARTRITE, UNA TESTIMONIANZA REALE

Per ovvi motivi legati alla privacy omettiamo i dati anagrafici completi della assistita affetta da Artrite Manubrio-condrosternale sieronegativa di natura ronico degenerativa che grazie alla  Bioenergym® ha potuto ritrovare la fluidità dei movimenti ed una notevole risuzione dei dolori articolari.  Prendiamo spunto da questa diagnosi oggettiva per introdurre l'argomento della correlazione tra Artriti/Artrosi e attività fisica.

"Elisa. 37 anni. Da giugno 2014 comparsa dolore acuto alle articolazioni condrosternali. Tac e risonanza rilevano alterazione strutturale dei tessuti molli loco regionali al livello di I e II articolazione, alterazioni osteostrutturali con aspetto parzialmente litico di natura degenerativa al passaggio manubrio corpo sternale e corpo sternale apofisi xifoidea. Comparsa di edemi subcondrali, due erosioni ossee al livello delle superfici articolari. DIAGNOSI: ARTRITE MANUBRIO-CONDROSTERNALE SIERONEGATIVA DI NATURA CRONICO DEGENERATIVA. Difficoltà nei movimenti e nelle torsioni. A seguito di terapia farmacologica antinfiammatoria coadiuvata da attività fisica (Bioenergym®), quest'ultima da febbraio 2016, la risonanza datata 01 giugno 2016 rileva risoluzione di una modificazione edemigena, lesioni ossee invariate, ripresa di fluidità nei movimenti e riduzione del dolore."

BIOENERGYM ® COME SUPPORTO ALLA TERAPIA RIABILITATIVA E CONSERVATIVA IN PRESENZA DI ARTRITI

Fino a qualche anno fa si credeva che il miglior rimedio contro l’artrite fosse il riposo, oggi possiamo rinunciare ai vecchi consigli popolari e affidarci a quelli più tecnici dei medici che per lenire l’odiata infiammazione articolare prescrivono l’esercizio fisico. Sono in molti gli specialisti che ritengono che la sedentarietà riduca gradualmente il movimento articolare, causando l’artrite e per questo motivo consigliano ai loro pazienti di dedicarsi a una giusta attività fisica per rendere più flessibili le articolazioni e rafforzare muscoli, tendini e legamenti.

Preme innanzitutto definire il significato di Artrite e differenziarlo da Artrosi.

Entrambe rientrano fra le patologie reumatiche e tutte e due interessano le articolazioni. I sintomi possono apparire molto simili, perché si ha una limitazione dei movimenti a causa del dolore accompagnato da rigidità. Tutte queste somiglianze possono portare a fare confusione fra artrite e artrosi. Si tratta di malattie ben distinte per diversi motivi. Se pensiamo all’età dei soggetti colpiti, l’artrite, una patologia infiammatoria cronica di origine autoimmune, può svilupparsi ad ogni età, anche nei bambini. L’artrosi, invece, è una malattia degenerativa che colpisce soprattutto gli individui che hanno più di 50 anni.

L’artrite si manifesta con un quadro sintomatologico caratterizzato dall’infiammazione articolare: gonfiore, arrossamento, rigidità e dolore provocano anche la perdita delle capacità motorie delle articolazioni. Nelle forme più acute si possono deformare anche le articolazioni e a volte vengono compromesse le capacità di svolgere anche i più semplici compiti della vita quotidiana. L’artrosi, invece, non è una malattia infiammatoria, ma una patologia degenerativa cronica, collegata con l’usura delle articolazioni.

Le strutture articolari più colpite sono in genere le ginocchia, le spalle, le mani, i piedi e la colonna vertebrale: sono quelle che nel tempo sono state sollecitate più dal peso e dall’attività. Nell’artrite non c’è una causa ampiamente riconosciuta, ma l’infiammazione, se non viene curata adeguatamente, può peggiorare negli anni. Nell’artrosi a poco a poco la cartilagine articolare diventa più sottile.

Nell’artrite il dolore non è connesso all’uso dell’articolazione, infatti può colpire anche quando si è a riposo. La rigidità si avverte soprattutto la mattina, appena ci si alza. Nell’artrosi il dolore è reso più intenso dall’uso delle articolazioni. Ad esempio, in un ginocchio colpito dalla malattia degenerativa il dolore non si manifesta durante la notte, ma solo se il punto viene sforzato, per esempio se si sta a lungo in piedi.

ARTRITI E ARTROSI, DIFFERENTI MODALITA' TERAPEUTICHE

Ci sono delle differenze anche nella cura. Nell’artrosi si usano soprattutto farmaci analgesici, per tenere sotto controllo il dolore, e si devono apportare modifiche significative allo stile di vita, anche nel senso della prevenzione. Per l’artrite, al contrario, si usano soprattutto gli antinfiammatori.

Il termine artrite significa letteralmente “articolazione dolorante“, essa infatti indica un’infiammazione articolare, in cui rientrano più di cento forme diverse. I sintomi che caratterizzano tutte le varie forme di artrite possono manifestarsi a diversi livelli: a livello fisico, con infiammazioni a livello articolare e a carico del tessuto sinoviale (il rivestimento delle articolazioni incaricato di produrre il liquido necessario alla lubrificazione delle giunture ossee), frequentemente accompagnata da gonfiori, tumefazione, arrossamenti, rigidità, aumento della temperatura e dolori che comportano perdita della capacità motoria; in alcuni casi può causare stanchezzafebbreanemia. Questi sintomi comportano rischi elevati associati a una ridotta mobilità (malattie cardiovascolari, diabete, alta pressione, sovrappeso e obesità).

Dal punto di vista psicologico comportano stress, depressione, rabbia, ansia, senso di impotenza e mancanza di autocontrollo, mentre da quello sociale tendenza all’isolamento, difficoltà nel lavoro e a scuola e problemi sessuali. Le cause possono essere di origine metabolica, traumatica, infettiva, autoimmune, idiopatica. Milioni gli individui soffrono di questa patologia, che può colpire qualsiasi fascia d’età.

ARTRITI E ARTROSI, DIFFERENTI TIPOLOGIE MA SINTOMI SIMILI

Le artriti fanno parte della più ampia categoria delle malattie reumatiche e le più diffuse sono le osteoartriti, causa lesioni alle cartilagini e conseguentemente comporta un contatto diretto tra le ossa nelle articolazioni; si manifesta su mani, collo, fondoschiena e sulle articolazioni su cui si scarica il peso del corpo, come le ginocchia, i fianchi e i piedi.

L’artrite reumatoide, che colpisce più spesso le donne tra i 40 e i 60 anni di età, ma che può anche colpire i bambini (l’artrite giovanile); essa interessa le articolazioni ma anche i tessuti epidermici, polmonari, oculari e i vasi sanguigni ed è una malattia autoimmune che si manifesta solitamente in modo simmetrico nei vari organi (entrambe le mani o entrambe le ginocchia).

La gotta, si manifesta con dolore improvviso e molto intenso e infiammazione e ingrossamento delle articolazioni ed è dovuta all’accumulo di cristalli di acido urico nei tessuti connettivi che si trovano nelle articolazioni.

La fibromialgia è una malattia cronica che causa dolori in tutti i tessuti che supportano ossa e articolazioni; i dolori e l’irrigidimento si manifestano nei muscoli e nei tendini, soprattutto sul collo, colonna vertebrale, spalle e fianchi. 

Il lupus sistemico eritematoso, una malattia autoimmune che comporta infiammazione di articolazioni, pelle, reni, cuore, polmoni, vasi sanguigni e cervello.Vi sono poi forme che colpiscono i tessuti e organi interni e che possono causare disabilità soprattutto nelle persone più anziane.

Fra queste ritroviamo scleroderma, spondiloartropatie, artrite infettiva, polimialgia reumatica, polimiositi, artrite psoriasica, borsiti e tendiniti. 

Spesso l’artrite viene confusa o associata con l’artrosi, che è però una malattia ben diversa che colpisce i condrociti, le cellule che costituisce la cartilagine e che, nonostante abbia una componente infiammatoria non è una malattia infiammatoria.

TERAPIA DELLE ARTROSI E ARTRITI, DALL'ESERCIZIO FISICO SOLO BENEFICI

E’ una realtà cui i popoli progrediti stanno, da un po’ di tempo, cominciando a fare i conti, parliamo delle patologie a carico dell’ apparato scheletrico, un problema che nei soli Stati Uniti registra una frequenza di osteopatie, soprattutto riferite ad artrosi ed artriti reumatoidi, in misura del 60% di tutta la popolazione.

La cosa grave è che tali patologie sono quasi sempre invalidanti e incidono con costi sociali ed economici elevatissimi ed inaccettabili per l’intera collettività, così come, c’è da segnalare il fatto, che nel prossimo quinquennio assisteremo ad una recrudescenza di queste malattie con un vero e proprio esercito di malati con “ossa arrugginite” nell’ordine dei 40 milioni di persone.

Ad agevolare l’insorgenza ed eventualmente aggravare alcune malattie osteoarticolari, è l’assenza o lo scarso esercizio fisico condotto nella propria esistenza e nel corso della malattia. Uno studio scientifico condotto in America ha evidenziato che tra coloro che avevano condotto vita sedentaria nel corso della propria vita, così come fra coloro che continuavano a non svolgere alcuna attività di nessun tipo, pur in presenza della malattia, subivano un peggioramento, con addirittura violenti casi di recrudescenza delle fasi acute della patologia, in misura del 32% di tutta la popolazione esaminata.

Da qui, lo studio di tutte quelle strategie terapeutiche che non prescindano da un modesto esercizio fisico, anche durante il decorso della patologia, soprattutto nel periodo in cui questa si fa più silente, con la prescrizione di tutti quei trattamenti fisici da svolgersi, in certi casi, anche all’interno della abitazione del paziente, purchè periodicamente controllato dal proprio medico curante e che consistono in un moderato esercizio fisico, anche in funzione dei danni riportati, a seguito dei quali, in una percentuale alta di casi, il paziente riacquista quel minimo di autonomia che gli consente una qualità della vita, sicuramente, più accettabile.

La Bioenergym® può essere un'ottima scelta per chi ha l'artrosi e pensa di non essere in grado di svolgere alcuna attività fisica. Gli esercizi, che si focalizzano sui muscoli posturali che mantengono il corpo in equilibrio e la spina dorsale ben allineata, sono infatti «dolci» e non traumatizzano le articolazioni, né i legamenti o le cartilagini: migliorano la postura e il controllo muscolare, ma anche la forza e la flessibilità dei muscoli. Per chi soffre d'artrosi, lo stretching garantito dalla Bioenergym® aiuta la circolazione sanguigna riducendo il dolore e la rigidità; inoltre, una buona postura allevia i dolori.

Secondo una revisione pubblicata su Arthritis Care and Research da alcuni ricercatori australiani, gli esercizi di resistenza consentono ai pazienti con artrosi di aumentare la forza muscolare, migliorando la funzionalità fisica e riducendo il dolore. Gli studiosi hanno analizzato 18 studi condotti per verificare l'effetto degli esercizi di resistenza sull'artrosi del ginocchio, scoprendo che nella maggioranza dei pazienti questo tipo di movimento è benefico.

Nella Bioenergym® i muscoli lavorano contro una resistenza esterna: gravità, bande elastiche e molti altri attrezzi vengono utilizzati per gli esercizi, che nei pazienti con artrosi al ginocchio hanno lo scopo di rinforzare i vari gruppi muscolari attorno all'articolazione per stabilizzarla, proteggerla e migliorarne la meccanica. Tutti gli esercizi nella Bioenergym® sono stati sviluppati per essere eseguiti a carico naturale e senza pesi. Inoltre proprio la caratteristica di armonizzare i tre principi fondamentali di Equilibrio, Forza e Elasticità sono la sintesi delle discipline come il Pilates, lo Yoga, la Ginnastica posturale, lo Stretching e gli esercizi di Ginnastica funzionale.

Per questa e per le altre attività fisiche vale però una sola, fondamentale raccomandazione: “Prima di iniziare qualsiasi tipo di esercizio fisico è bene parlarne al proprio medico e al proprio Bioenergym® trainer , che saprà consigliare che cosa è meglio fare in ogni singolo caso”

Se trovate l'argomento interessanti vi preghiamo di commentare e di mettere "LIKE" nella nostra pagina Facebook, perchè solo grazie a voi che ci seguite potremo rendere la Bioenergym® una disciplina sempre in evoluzione e svilupparla secondo le vostre esigenze  e i vostri consigli.


PARTNERS DEL PROGETTO BIOENERGYM®SYSTEM

 I Partners che partecipano al progetto Bioenergym® System. Un gruppo che aumenta in numero e forza di giorno in giorno. Un gruppo di professionisti e di strutture che rappresentano l'eccellenza nei loro settori di competenza. Entra anche tu nel Team perchè scoprirai un nuovo modo di pensare il fitness, un nuovo modo olistico che rappresenta l'individuo nella sua globalità.



6 MOTIVI PER SEGUIRE LA BIOENERGYM®

Infiniti motivi potrebbero convincere chiunque a praticare la nuova disciplina sportiva Bioenergym®. Sei uno sportivo e vuoi migliorare il tuo aspetto fisico e la tua salute? Sei un Trainer, Coach, professionista del fitness e vuoi essere parte attiva nella tua crescita professionale ed economica attraverso un sistema di self branding e marketing che ti permetterà di calamitare a te sempre più sportivi? Hai a cuore la tua salute e quella delle persone a te vicine ? Vuoi ritrovare il tuo equilibrio fisico, psichico ed energetico per poter esprimere tutte le tue potenzialità ? Segui Bioenergym®System. Diventa uno di noi.

1 MODELLO INNOVATIVO DI APPROCCIO OLISTICO

Non è possibile separare corpo dalla mente. Qualsiasi discilina sportiva deve vedere l'essere umano come una unità indivisibile delle sue componenti.

2 INNOVATIVA METODOLOGIA DI ALLENAMENTO

Grazie alla fusione di diverse discipline sportive attraverso le tre dinamiche di Energia, Equilibrio e Forza e l'uso di strumenti ginnici innovativi che permettono di visualizzare in tempo reale l'equilibro della propria postura .

3 STRATEGIA DI COMUNICAZIONE

Non vogliamo relegare la Bionergym ® entro stretti confini geografici ma attraverso strategie di marketing e comunicazione vogliamo che questa disciplina diventi sempre piu presente in tutti gli ambiti di possibile utilizzo come scuole, centri sportivi, società sportive. centri riabilitativi

4 ANALISI DEL MONDO DEL FITNESS E DELLA SUA EVOLUZIONE

La Bionergym® è una disciplina sportiva nata per crescere e pensata per evolvere. Per questo i nostri Trainers studiano e analizzano costantemente l'evoluzione del mondo del Fitness, per integrare, migliorare e sviluppare costantemente nuovi esercizi e nuovi programmi di allenamente.

5 COSTANTE SUPPORTO NELLA FORMAZIONE

Attraverso la formazione costante e di altissimo livello è possibile garantire l'efficacia della disciplina sportiva. Niente deve essere lasciato al caso quando in gioco è il benessere psicofisico di un Trainee. La nostra responsabilià è di essere responsabili del raggiungimento dei vostri obiettivi.

6 CREATIVITA' E PROFESSIONALITA'

Creatività e professionalità dello Staff rendono Bionergym® System un nuovo modello di Fitness Marketing e rendono Bioenergym ® un nuovo modello di sviluppo nel settore del fitness e della preparazione atletica.